lunedì 16 dicembre 2013

Richard Hambleton






























Richard Hambleton

Richard Hambleton (nato giugno 1954) è un artista-pittore attualmente vive e lavora nel Lower East Side di New York City . Richard Hambleton è stato chiamato il padrino della street art . Egli è il membro superstite di un gruppo che, insieme a Keith Haring e Jean-Michel Basquiat , ha avuto grande successo che esce dal New York City scena artistica durante l'arte in piena espansione mercato del 1980. Gran parte del lavoro di Hambleton viene confrontato con l'arte dei graffiti , tuttavia, Hambleton considera il suo lavoro di essere " arte pubblica ".



Primi anni di vita


Richard Hambleton è nato a Vancouver , Canada nel giugno del 1954. Ha conseguito la sua laurea in Belle Arti presso la Scuola Emily Carr d'Arte di Vancouver nel 1975.  Hambleton è stato anche fondatore e co-direttore "Pompe" Centro per l'arte alternativa, una galleria, performance e video dello spazio in Vancouver .


Immagine Mass Murder

Primi di Richard Hambleton arte pubblica è degno di nota per il suo concetto di immagine Omicidio di massa. Dal 1976 al 1979 Hambleton dipinse un poliziotto "gesso" contorno intorno corpi di volontari "vittime di omicidio." Ha poi spruzzato un po 'di vernice rossa sul contorno, lasciando dietro di sé una scena del crimine in cerca realistico. Questi "scene del crimine" sono stati fatti per le strade di 15 grandi città in tutto il Stati Uniti e Canada .  Come future di Hambleton dipinti "Shadowman", l'immagine Omicidio di massa "scene del crimine" avrebbero spesso l'effetto di passanti sorprendente e scioccante .


Shadowman

Richard Hambleton è più famoso per i suoi "Shadowman" quadri dei primi anni 1980. Ogni quadro assomiglia a un staglia l'immagine a grandezza naturale di una persona misteriosa, una "figura ombra splashy".  Questi "dipinti ombra" si sono macchiati e spazzolato con vernice nera su centinaia di edifici e altre strutture in tutta New York City . Locations si credeva di essere calcolato per il massimo impatto su pedoni ignari.  Molto spesso, un "Shadowman" potrebbe essere trovato in un vicolo buio o in agguato dietro un angolo di strada.  Hambleton successivamente ampliato la portata del suo progetto e dipinto questi "shadowmen" in altre città, tra cui Parigi , Londra e Roma ,  e anche, nel 1984, dipinse 17 figure a grandezza naturale sul lato orientale del Muro di Berlino , di ritorno dopo un anno di dipingere più cifre su il lato ovest del muro di Berlino.

"Marlboro Man" 

Andando oltre l'arte pubblica , Richard Hambleton ha prodotto una variazione della sua opera "ombra", mostrando il suo "Shadowman", come una sorta di "rodeo uomo", o rugged " Marlboro Man ", spesso a cavallo imbizzarrito. Questa serie è stata dipinta su tela e altri materiali, dove potevano essere visualizzate come opere d'arte. Ispirato dalle Marlboro (sigarette) pubblicità rivista, che in qualche modo sfruttato l'immagine di un "eroe americano" in modo univoco  per vendere il suo prodotto, Hambleton appropriò e modificato l'immagine per creare una nuova serie di lavori.  Alcune dipinti hanno anche la scritta Marlboro della pubblicità che mostra attraverso uno strato di vernice trasparente, che presenta allo spettatore l'ispirazione originale dietro il lavoro, insieme con drammatica alterazione dell'artista e di espressione personale. Il risultato è una dichiarazione di come i confini tra arte e vita, può essere interrotto. Lo spettatore è messo in una posizione di confrontarsi con le sue idee preconcette su vari argomenti non dissimile lo spettatore che potrebbe aver inciampato su uno dei pezzi d'arte pubblica di Hambleton. Non solo la Marlboro Man immagine ma il paesaggio circostante (chiamato " Marlboro Country "nelle pubblicità), è stato trasformato per diventare parte del tema generale di questa serie.

Belle pitture 

Richard Hambleton seguito con un nuovo corpo di lavoro che ha intitolato "belle pitture." In questi pezzi, Hambleton utilizzato una vernice trasparente su uno sfondo di foglia metallica al fine di riflettere la luce e il colore da e verso lo spettatore, che diventa involontariamente parte l'effetto visivo. Alcuni pezzi sono stati fatti con il foglio metallico su tela e altri su una superficie a specchio o metallico. Con forte uso del colore, questi pezzi sono in netto contrasto con la sua opera "ombra". Hambleton ha dichiarato che questo lavoro era una reazione contro l'abbondanza di pittura figurativa visualizzati in gallerie, al momento, alla quale egli ha scelto di non includere opera figurativa del suo.  Hambleton ha detto che anche lui ha intenzionalmente cercato uno stato d'animo diverso " con una sensibilità diversa "dal suo lavoro precedente.

Gallerie, musei e collezioni

Durante la sua carriera, le opere di Richard Hambleton è stato dimostrato a livello internazionale in gallerie di fama mondiale e musei, tra cui dipinti su tela e su carta del suo lavoro "ombra".  Le opere di Richard Hambleton è stato rappresentato nella Biennale di Venezia nel 1984 e nel 1988,  e il suo lavoro è parte di numerose collezioni permanenti, tra cui quella del Museo d'Arte Moderna .

Il rinnovato interesse 


Nel 2007, direttore della Galleria Woodward di New York City, John Woodward, ha contribuito a lanciare una rinascita di interesse nel lavoro di Hambleton, grazie alle caratteristiche della Richard Hambleton nella sua prima mostra personale in oltre un decennio. La mostra risultante, dal titolo "The Beautiful Paintings", ha guadagnato molto riconoscimento per Richard Hambleton, in quanto ha raccolto la più grande collezione della serie belle pitture ad oggi. La mostra è stato anche il primo ad associare il nome dell'artista con la sua opera più recente, le belle pitture, nella mente del pubblico. Richard Hambleton anche dipinse il suo marchio di fabbrica, un solitario, figura nera Shadowman, sul muro della galleria, al fine di "safe-guard" i suoi dipinti, che ha anche sottolineato e ha aggiunto contesto audace direzione "post-Shadowman" dell'artista.

Spotlight e Retrospective 

Nel 2009, le opere di Richard Hambleton sono stati esposti in una mostra che celebra la sua carriera di 40 anni come artista dal titolo "Richard Hambleton -. New York" La mostra è il risultato di uno sforzo di collaborazione tra Vladimir Restoin Roitfeld , Andy Valmorbida , e Giorgio Armani . Trentacinque pezzi di lavoro di Hambleton, che spaziano dai primi anni 1980 ad oggi sono stati esposti,  mostrando il suo "Shadowman" e "Marlboro Man" opere su tela (e altri materiali), presentato side-by-side con i suoi "belle pitture." Lo spettacolo è stato un grande successo e tutta l'arte
lavoro sold-out.

Parte della mostra caratterizzato da una serie di immagini fotografiche del fotografo, autore e produttore musicale, Hank O'Neal , che aveva preso molte fotografie della "Shadowman" funziona nel 1982, e che ha anche partecipato alla manifestazione. O'Neal si dice che abbia cercato esempi di "Shadowman" da fotografare perché si sentiva che erano interessanti esempi di arte dei graffiti , che si era così diffusa a quel tempo.  Stunning in bellezza e realismo, O'Neal di " serie Shadowman "ora presentarsi come l'arte e la documentazione, portando una prospettiva onesta alla natura dei primi anni 1980 di Richard Hambelton arte pubblica .

Presentato in uno spazio situato in 560 Washington Street a New York , lo show è stato fortemente pubblicizzato e descritto come parte della New York Fashion Week . Progettato per essere un "evento d'arte," simile a quelle nei giorni di Andy Warhol , l'apertura ha attirato molte celebrità, tra cui Mary J. Blige , Bruce Willis , Alicia Keys , e Jennifer Aniston , nonché una serie di top model del mondo della moda, tra cui Lily Donaldson e Bar Refaeli . La mostra inaugurata il 15 settembre 2009, ed è visto da alcuni come solidificazione saldamente distinto posto di Richard Hambleton nella storia dell'arte moderna .

Mostre recenti 

Nel 2010, Richard Hambelton continuato la sua rimonta guadagnando rinnovato riconoscimento con una mostra di opere d'arte a Milano , Italia al Teatro Armani , presentata da Giorgio Armani e curata da Andy Valmorbida e Vladimir Restoin Roitfeld , che è stato anche preteso di essere sold-out.

Al 2010 annuale AIDS beneficenza amfAR cena, tenutasi durante il Festival di Cannes , due dipinti di Richard Hambleton sono stati messi all'asta per un combinato $ 920.000,00, per contribuire a raccogliere fondi per l'AIDS di ricerca.  Nel maggio 2013 Richard Hambleton è stato descritto in un assolo mostra intitolata "Beautiful Paintings" presso la Galleria d'Arte presso la Rockefeller State Park Preserve in Sleepy Hollow, NY. La mostra è stata resa possibile da Woodward galleria di New York e gli Amici del Rockefeller State Park Preserve Art Gallery.


Art Review e Critica d'Arte

New York Times critico d'arte Michael Brenson , commentando l'abilità eccezionale di Hambleton a vernice manipolazione, scrisse: "Quando getta bianco o nero sulla tela, le sue onde si infrangono, i suoi dollari rodeo rider, un colpo di uomo sembra spazzato via."

Papermag nell'ottobre 2009 scrisse di Hambleton: "Memo per Banksy :. Lo dovete Richard Hambleton una piccola fortuna in royalties Anche voi, KAWS s primi anni '80 del Hambleton 'lavori-dinamici in loco, dipinti. "Shadowmen" agli angoli delle strade e nei vicoli, sono chiare precursori del boom graffiti-art precoce s '00 ', e Hambleton se stesso, contemporaneo di Keith Haring e Jean-Michel Basquiat , uno dei suoi padrini non celebrati ".

Artista Influenza 

Blek le Rat (Xavier Prou) ha commentato, quando gli viene chiesto dal Wooster Collective ciò che gli artisti che ammirava, "Dalla vecchia scuola mi piace molto Richard Hambleton. L'artista americano New York è stato il primo artista di strada ad esportare il suo lavoro in tutto il mondo. E 'stato davvero incredibile per farlo che all'inizio degli anni '80! Questo ragazzo mise le ombre in ogni città in Europa e quindi si può trovare in Parigi, Londra, Roma , Berlino, ecc .. "

Victor Matthews, un artista nato a Brooklyn nel 1963, e un laureato della High School di New York di Arte e Design, cita artisti come Keith Haring e Richard Hambleton per la sua ispirazione, artisti che, dice, "hanno reso le strade della città e Subways loro ".

Il lavoro di Banksy può essere la più famosa street art nel mondo, ma l'uomo che lo ha ispirato a prendere prima i suoi stencil e vernici spray nel cuore della notte era Richard Hambleton.


da Wikipedia Enciclopedia Libera
http://en.wikipedia.org/wiki/Richard_Hambleton


Official Site Artist
http://richardhambleton.com/