lunedì 6 marzo 2017

Faro di Porer in Croazia dove Dormire


                                         












Destinazione: Pula

Porer faro è stato costruito nel 1833 sull'omonimo isolotto con lo stesso nome, a sudovest dal promontorio meridionale dell'Istria. L'isolotto è raggiungibile in 80 m scogliera, a 2,5 km dalla terraferma e la cittadina di Premantura.


ALLOGGIO

La torre di 35 m faro è si affaccia sulla restof l'edificio in pietra. L'isolotto in sé ha tre posti più piccoli. Questo edificio di un piano terra con un cortile di cemento e dispone di due appartamenti di quattro letti.


SPIAGGIA

Si consiglia di nuoto di docking posti. Le correnti intorno all'isolotto sono molto forti per tutto il giorno, quindi, si consiglia di non nuotare più di 50 metri dalla riva del isolotto anche se sei un ottimo nuotatore. Il guardiano del faro sarà lieto di dirvi dove i migliori posti di nuoto sono in diversi momenti della giornata. A causa di venti molto forti durante il giorno, si consiglia di windsurf soltanto agli esperti.


TRASFERIMENTO

Trasferimento di ritorno è organizzato da Premantura dal capitano Ivan Giotta e si paga un extra di 100 euro per appartamento. Trasferimento a Porer si svolge la mattina e prende 25 a 35 minuti, a seconda delle condizioni atmosferiche. Al fine di arrivare a Premantura, prendere la tangenziale di Pula (12 km) e seguire le indicazioni per Premantura e Pomer.

Nota: Se la barca non lascia per Porer entro le ore 10 a causa di no-show (s), cassetta di sicurezza sbarco sull'isolotto di Porer non può essere garantita. In tali casi, l'imbarcazione può avere per tornare al punto di partenza sulla terraferma per attendere le condizioni meteorologiche più favorevoli. Pertanto, vi consigliamo di organizzare l'orario di partenza da e ritorno da l'isolotto con la persona responsabile per il trasferimento di un giorno di anticipo dal momento che lui / lei è sempre ben informato circa le previsioni del tempo. Se la persona responsabile per il trasferimento decide che è troppo rischioso scendere, lui / lei dovrebbe essere obbedito da sbarco in acque turbolente non è raccomandato.


F & B

Suppies possono essere organizzati ad un costo aggiuntivo con il signor Giotta.


LA STORIA


L'isolotto è così piccolo che ci vuole poco più di un minuto a piedi intorno ad esso, tuttavia, la passeggiata è magnifica a causa di tramonti sul Porer che sono considerati essere la più bella sull'Adriatico. Viaggi per l'isola di Unije, nota per le sue favolose baie, o per la città di Pula possono essere organizzati con il Sig Giotta.

Prima o dopo la vostra vacanza su Porer, si consiglia una visita alla riserva naturale (Capo di Kamenjak) dove ci sono 530 specie di flora, di cui 20 orchidee. Oltre a una orchidea endemica, ci sono due piante più endemiche e diverse altre piante che sono in pericolo sul promontorio. Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso, assicuratevi di visitare il bar di Safari che vi stupirà con i suoi interni originali e Robinson Crusoe come padroni di casa.

Come hanno fatto i costruttori sono riusciti a costruire il faro Porer, nonostante il mare in tempesta che circonda l'isolotto? Ci sono molti antichi manufatti nascosti nel fondale sabbioso che circonda Porer. Numerose barche che affondò a causa di tempeste possono essere trovati nelle acque poco profonde in prossimità di Krsin, Fenoliga e Veliki Balkun. L'isolotto di Fenoliga è unica e merita sicuramente una visita a causa di tracce di dinosauro che si possono trovare lì!



CURIOSITA’


Come mai i costruttori di Porer sono riusciti a costruire questo faro, visto che il mare circostante abbia una natura cosi’ volubile? Le leggende di Porer sono seppellite nelle dune di sabbia che nascondono numerosi resti dell’Antichita’. Nei dintorni ci sono banchi di Kršin, Fenoliga e Veliki Balkun che rappresentano dei veri e propri cimiteri di numerose imbarcazioni che furono vittime delle tempeste intorno a Porer. Inoltre, l’isolotto di Fenoliga e’ particolare per un fatto davvero singolare: le orme di un dinosauro che veramente vale la pena vedere! Con l’aiuto del capitano Ivan Giotta e’ possibile fare la gita sull’isola di Unije, conosciuta per sue baie meravigliose, oppure visitare la citta’ di Pola.

Prima o dopo il soggiorno a Porer consigliamo di visitare la riserva della natura del Capo Kamenjak dove si possono trovare 530 specie di flora di cui 20 sono orchidee. Se si ha bisogno di un rinfresco consigliamo di visitare Safari bar che vi entusiasmera’ per il suo aspetto originale .


Sito Ufficiale:  http://www.lighthouses-croatia.com/
Per tutte le informazioni, si prega di contattare:
Mr. Hrvoje Mandekić
Telefono: 00385 21 390609
Cell: 00385 99 2188942
E-mail: turizam@plovput.hr